Home About me Indice delle ricette Ricette per i più piccoli Contatti Link
logo_spr

lunedì 8 novembre 2010

La pomarola della mamma Gianna!


La pomarola della mamma Gianna


Eccoci qua! A grande richiesta (giuro!!!) arriva il secondo appuntamento con "Quelli che... La pappa NO!". Prima di raccontarvi qualcosina sulla ricetta odierna, vorrei ringraziare sia tutte quelle persone che hanno accolto con tantissimo entusiasmo (non me l'aspettavo proprio...) questa rubrica dedicata ai più piccini, sia quelle che mi hanno mandato via mail le loro ricette di famiglia. Quindi, grazie, grazie e ancora grazie! :)

Cosa abbiamo oggi? Un grande classico: il sugo al pomodoro. Sì, ma non è un sughetto qualunque. Anzi, è specialissimo. Si tratta della pomarola della mia mamma! Sì, quella Gianna del titolo è proprio la mia Mami.
La sua pomarola è famosa per aver sfamato e per essere piaciuta a grandi (Matteo) e piccini (io e cugine varie) incredibilmente capricciosi. In una sola parola: è magica. Io l'adoro e la cerco spesso quando torno a casa.
Inoltre, si tratta anche di un sughetto furbo. Sì, perché contiene una serie di sane verdurine che altrimenti i sopracitati soggetti non avrebbero mai mangiato. E da bimba schizzinosa quale ero, posso assicurarvi che non si percepiscono minimamente. Quindi non correte nessun rischio di essere sgamate! ;)
Con questi ingredienti vi verrà una bella dose di pomarola che potete conservare in frigo per qualche giorno per rimediare ad una serata svogliata di quelle "uffa, e stasera che si mangia?".

Come alcune di voi sanno, ho pensato di aggiungere i nomi di quei bambini ai quali sono piaciute le ricette cucinate per questa rubrica. Per adesso, scorrendo l'indice delle ricette per i più piccoli, troverete Matilde e Lorenzo che hanno mangiato di gusto le famose stelline.
Se avete voglia di comunicarmelo, mi farebbe davvero piacere sapere se i vostri figli hanno gradito e poter aggiungere i loro nomi. Diventerebbe tutto ancora più interattivo e "nostro"! E Bismama e Second?!?! Correte di per scoprirlo!
Con "Quelli che... La pappa NO!" ci vediamo lunedì 22 novembre!


POMAROLA DELLA MAMMA GIANNA

Ingredienti:
  • 1 cipolla rossa media
  • 1 - 2 costole di sedano
  • 1 carota
  • 600 g di pomodori Piccadilly o San Marzano (dipende dalle stagioni)
  • una manciatina di basilico
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
In una pentola versa un po' d'olio (come quantità calcola di dover ricoprire il fondo della pentola senza esagerare). Trita finemente la cipolla, il sedano e la carota e mettili nella pentola. Fai rosolare per 15 minuti a fuoco basso e pentola scoperta, mescolando di tanto in tanto.
Lava bene i pomodori e falli a pezzetti. Aggiungili alle altre verdure. Lava il basilico e aggiungilo al resto. Sala e pepa. Fai cuocere per un'ora circa a fuoco basso e pentola scoperta. 
Una volta cotta, passarla al setaccio. Questo serve a renderla cremosa e ad eliminare bucce e semini che possono risultare fastidiosi.
Quando avrai ottenuto una purea omogenea, rimettila sul fuoco. A questo punto aggiusta di sale e pepe e aggiungi un goccio d'olio. Fai riprendere il bollore e spegni.
Al momento di condire la pasta con questo sugo, ti suggerisco di aggiungere un pezzetto di burro alla pomarola (la rende speciale!) e di dare una bella spolverata di parmigiano. 

L'archivio di Semplicemente Pepe Rosa scoppia di ricette! :) Dato che non mi piace trascinarle troppo "per le lunghe" (nel senso che non ho la pazienza di aspettare!), ho pensato di aggiungere un appuntamento in più alla settimana. Quindi per qualche settimana, cercando di non venirci a noia, ci vedremo il lunedì, il mercoledì e il venerdì. Spero che non vi dispiaccia!

33 commenti:

Kitty's Kitchen ha detto...

Buongiorno cara,leggerti una volto in più a settimana sarà un vero piacere! Anche a me piace un sacco questo spazio e mi piace il sughetto di tua mamma. Simpatica la foto!
Bacino

fabrizia ha detto...

Buongiorno!il profumino è arrivato fino a qui!!Flavio gradirà sicuramente;-)un bacio

Lalaura ha detto...

io adoro il sugo di pomodoro! per me è IL condimento! Buon lunedì e buona settimana
Lalaura7cuori (on twitter)

Patricia ha detto...

Cosa c'è di più buono che una pomarola fatta in casa, fa veramente la differenza. Bellissima la tua foto e lo strofinaccio che, presumo sia di Anthropologie (sono andata a vedere...).
Un abbraccio, a Mercoledì allora:)
Pat

Alem ha detto...

se mi dispiace io non vedo l'ora di leggere i tuoi post.
Il sughetto è proprio come lo faccio io, a volte ci metto anche un po' di carne di vitello macinata...

lise.charmel ha detto...

evviva l'appuntamento in più!
la foto con i pomodorini sorridenti ha fatto sorridere anche me di lunedì mattina e quest'idea mi piace moltissimo, pur non avendo bambini. io ci vedo addirittura un libro tra un po'

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

a me nn m vieni mai a noia, sappilo! anzi, come si usa su twitter, #sapevatelo!
You put a smile on my face every time!

La pomarola di mamma ci piace sempre!

Navigo a Vista ha detto...

questo la passo a mio padre, è lui che si dedica ai sughi...

rosa ha detto...

appuntamento triplo!? ma no che non ci dispiace cara! tutt'altro! conosco certi bambini che PRETENDONO di mangiare a pranzo E a cena ogni giorno!!! incredibile!
:-)

kristel ha detto...

Ah il sugo della mamma é sempre il migliore. Fantastici i pomodorini siamesi. Buona settimana!!

Tania ha detto...

Ma non vale, hai i pomodorini sorridenti tu!
E vada per il triplice appuntamento, non mi spiace, anzi!

Onde99 ha detto...

Dicevo appunto a Mariluna che, come i bambini, anch'io amo soprattutto la pomarola... e quella della tua mamma ha un aspetto così vellutato. Anche se non sono più tanto piccola e non ho piccoletti a giro per casa credo proprio che non me la farò mancare! NB: tu non mi verresti a noia anche se i tuoi appuntamenti fossero sette alla settimana!

Wennycara ha detto...

Uuuhhh le Mami (d'obbligo la maiuscola) ne sanno una più del diavolo, sono troppo avanti :)
Sbaglio o questa pomarola a Firenze si chiama anche *sugo finto*? Più o meno, può essere? te lo chiedo perchè la nonna di Francesco chiama così una salsa fatta proprio con pomodoro, sedano, cipolla e carota. Quanto mi piacciono queste storie di donna :)
Un caro abbraccio stella,

wenny

p.s.: sono tanto contenta per il successo della rubrica. Adesso non posso contribuire, ma mi sta venendo l'idea di salvarmi le ricette per averle a portata di nano-boccuccia quando sarà il tempo :D

Carolina ha detto...

@ Kitty's Kitchen: grazie stella e buona giornata!

@ fabrizia: buongiorno a te! E a prestissimo!!! ;)

@ Lalaura: e come faccio a scordarmi di te?! ;)
Anche per me è IL sugo!
Buona settimana cara.

@ Patricia: concordo.
No no, la stoffa questa volta e di Ikea! :)
A mercoledì!

@ Alem: è una buona idea quella di aggiungere la carne. Quasi un ragù...
Un bacio!

@ lise.charmel: sì, sono buffi... :D
Oddio, persino un libro?! Ma volete mettermi proprio a scrivere, eh?! Questa è una congiura... ;)

@ Juls: come sta l'occhio incriminato? Spero meglio...

@ Navigo a Vista: fammi sapere cosa ne pensa tuo padre... È un giudice severo?!

@ rosa: sì, in effetti, è proprio incredibile... ;)

@ kristel: è proprio vero... :)

@ Tania: io c'ho i pomodorini sorridenti pappapero... :D

@ Onde: la pomarola della mamma è uno di quei sughi che, cascasse il mondo, sarà sempre così... Identico a come era 27 anni fa... È rassicurante!
Un abbraccio e buona settimana!

@ Wennycara: il sugo finto!!! Sei un genio, ragazza.
Mi hai fatto venire in mente che ci starebbe proprio bene in questa rubrica. Ovviamente sempre quello della mamma! ;)
Dunque, in realtà è un po' diverso dalla pomarola (quello che fa la mamma s'intende). È più simile ad un ragù senza carne. È un piatto "povero" tipico della campagna toscana. I contadini erano soliti mangiarlo in sostituzione ad un vero ragù, perché la carne costavo troppo. Pensa che mia mamma lo cucina a mia sorella (che è vegetariana) tutte le volte che noi mangiamo il ragù. Così, all'apparenza (proprio perché si assomigliano) è come mangiare tutti la stessa cosa... ;)
Un bacio grande!

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Buongiorno Caro! E' un po' la stessa cosa che succede a me con la pummarola fatta dai miei nonni paterni, che io non ho mai ricreato perché mi riempiono sempre di moltissimi vasi :) E' bello scoprire qualcosa in più di te.
Buona giornata, Sara.

bismama 2.0 ha detto...

Questa ricettina mi sa che Second L'adorerà. Già ama il sugo di pomodoro...poi aggiungendoci quel trito mi sa che verrà ottima.

( parentesiculinaria ) ha detto...

Per me che adoro il pomodoro anche così col cucchiaino sembra la pappa perfetta. Mooooolto comfort food, seocndo il mio gusto...

Edda ha detto...

Mi piace già solo il pensiero di un sughetto cosi' fresco della mamma e poi la presentazione è simpaticissima :-) Baci

Pensieri e Delizie ha detto...

Che bella idea. Al momento non abbiamo ancora piccoli "capricciosi" da sfamare ma chissà forse quando arrivano i nipotini... Un'appuntamento in più? Grandioso! :D

Ely ha detto...

vero che anche gli over40 possono mangiarla? perchè il sugo così semplice da noi si mangia anche a merenda, pane abbrustolito un filo d'olio e questa fantastica pomarola.... e anche la mia pappa no se la mangia di gusto!!!!

Claudia ha detto...

Buongiorno Cara! La pomarola è un must in Toscana e anche io sono affezionatissima a quella di mia mamma...ereditata dalla nonna! Son ocresciuta a suon di pomarloa e ne vado fierissima perchè è troppo buona!! ;-)

Carolina ha detto...

@ Sara: grazie cara, mi fa piacere...
Mamme e nonni sono sempre invincibili! ;)
Buon pomeriggio!

@ Bismama: questa volta sono andata sul facile! ;)

@ ( parentesiculinaria ): hai proprio ragione! Ha lo stesso effetto su di me.

@ Edda: a misura di bimbi! ;)

@ Pensieri e Delizie: può sempre esserci una buona occasione! ;)

@ Ely: tutti possono mangiarla! Non si è mai troppo grandi per niente... ;)

@ Claudia : allora, anche tu proprio come me, eh?! Credo che siamo in molti... ;)

Amaradolcezza ha detto...

sai che l'appuntamento "quelli che la pappa no" io lo adoro.. anzi se posso cerco di dare il mio piccolo contributo di maestra alle prese con piccole belve di 3-4-5 anni :D

3 volte a settimana??????? evviva!!!
per me sono sempre un appuntamento piacevole i tuoi post..
un bacione grande

Federica ha detto...

Ciao Carolina,il più semplice dei condimenti per la pasta e a mio parere il migliore,perchè sa di genuino e di casa,soprattutto d'estate quando cè il mitico basilico fresco!!Lo faccio alla stessa maniera e mia figlia l'ho svezzata cosi,è a tutt'oggi una buongustaia(come pochi)quindi l'idea della tua rubrica per i più piccoli è davvero geniale...Ti ho lasciato una risposta di ringraziamento per i tuoi preziosi consigli sul libro,sul mio post macarons ;) Bacioni e complimenti per la foto(e per la tovaglietta Ikea)è bellissima!!Federica.

supermamma ha detto...

la pomarola si dice dalle mie parti...sei di origini napoletane? proverò questa salsa ma posso evitare il sedano? io lo odio proprio!

UnaZebrApois ha detto...

dispiacersi!?!?!ANZIII!!!Che bello!!!questo sughetto è bellissimi!Io ho un personalissimo trucco per scoprire se un sugo è buono o solo così così: fare la prova pane! Immergo un bel pezzo di pane nel sugo tiepido e assaggio! (eheheh è una prova furba, la mai ;P) il tuo passerebbe sicuramente a pieni voti!!! ;D

Carolina ha detto...

@ Amaradolcezza: secondo me sei la maestra più dolce che un bimbo possa desiderare... :)
Si potrebbe usare i tuoi alunni come cavie per la rubrica... ;)

@ Federica: il basilico freschissimo, ma anche i pomodori più saporiti grazie al sole cocente... :) Insomma, una libidine!

@ supermamma: no, che io sappia... ;)
In realtà si dice anche dalle mie (Toscana)... Il sedano puoi ovviamente ometterlo se vuoi, ma ti assicuro che qui dentro non lo scoveresti manco con un lanternino! ;)

@ UnaZebrApois: e certo la scarpetta! Mio babbo è il re della scarpetta... :)

marifra79 ha detto...

Io da piccolina (e non) se non avevo la pasta condita con semplice salsa al pomodoro non mangiavo! Direi ottima!!!!
Un abbraccio
ps.carinisimi i pomodorini!!!

solitamente ha detto...

Ohhhhh mi ricorda tanto quella della mia mamma!!! Semplice e gustosa ... peccato ke la mia PiccolaPeste quando vede rosso storci il naso :(

Dora ha detto...

Io non sono una bimba, ma mi piace assaporare questi sapori dell'infanzia. Mi rende felice, soprattutto quando sono lontana da casa. Leggerti una volta in più non può che mettermi di buonumore un giorno in più a settimana!

Cinzia - Made in Kitchen ha detto...

ma che belli quei pomodorini sorridenti! ;)

Elenilla ha detto...

Ho provato la pummarola per i miei bimbi Lollo e Francesco e l'hanno mangiata di gusto! Anche a noi mamma e papà è piaciuta, tanto che...la sto rifacendo proprio ora!! E i gran quantità!! Complimenti a mamma Gianna!!

Carolina ha detto...

@ Elenilla: ma che bello! Non sai che piacere mi fa leggere commenti di questo genere. :) Sono proprio contenta. Grazie per avermelo detto.
Buona giornata e buona pomarola!

Cerca nel blog

Little things every day ♡

Be social

Foodshopping Maps
Quelli che la pappa no!
Simply Girly
Funny and lovely Discoveries

Il blog per Ipad

iPad_home

Followers

Collaborazioni


logo-listanascita



logo-casabento



Hey Kiddo!

Archivio